ALn 668 e rocce

Le prime rocce

E’ giunto il momento di creare delle rocce nel nuovo plastico. Dopo aver creato qualche collinetta con il polistirolo estruso sagomato con filo a caldo, ero alla ricerca di un metodo alternativo alle rocce fatte col gesso. Gesso che ho usato nel precedente plastico per tutte le zone rocciose, sia modellandolo a mano che colandolo in stampi commerciali di varie forme. Di indubbio realismo, se ben fatto, ma con lo svantaggio di doverlo lavorare molto velocemente prima dell’indurimento, poi lo sporco che produce e il rischio di contaminazione in zone del plastico già trattate. Cercando altre soluzioni, mi ha incuriosito la tecnica della lavorazione con cartapesta, o sue varianti, che ho visto usare da altri plasticisti. Continua a leggere