• Gli attrezzi

Gli attrezzi

Stabilito che la struttura del plastico sarà costruita in legno, ecco gli strumenti che ho usato per la lavorazione

Gli attrezzi per lavorare il legno

Si tratta di attrezzi semplici che normalmente gli hobbisti già possiedono e comunque sono facili da reperire. Gli utensili elettrici indispensabili sono un avvitatore a batterie, utilissimo per avvitare velocemente e senza fatica tutte le viti che servono (e sono tante), e un seghetto alternativo per tagliare il multistrato.

Può essere utile usare un secondo avvitatore da usare come trapano leggero, dotato di punta da trapano per pre-forare il legno dove andrà avvitata la vite. Per questo scopo io ne ho acquistato uno di bassissimo prezzo, ma sufficiente allo scopo. In questo modo si evita di cambiare continuamente la punta da trapano con le punte per cacciavite e viceversa.

Utile ma non indispensabile, soprattutto se si ha bisogno di tagliare i listelli di legno, è possedere una troncatrice per legno, grazie alla quale è possibile ottenere tagli diritti, precisi e veloci, nonché una precisa inclinazione del taglio.

Non devono mancare una serie di morse per tenere temporaneamente uniti e fissati i listelli di legno in attesa di essere avvitati ed anche una morsa angolare di 90 gradi per fissare con precisione ad angolo retto i listelli.

Naturalmente immancabile una lima da legno per levigare e togliere eventuali sfridi dovuti al taglio del legno. Un altro utensile che può servire è una pialla per lisciare eventuali imperfezioni del legno.

Non ho mai menzionato la colla perché in questa fase non la uso, preferisco usare solo le viti per fissare il legno: la struttura è già molto solida e il montaggio è pulito e veloce. Inoltre, in caso di smontaggio o modifica è molto più semplice.

Una raccomandazione

Usare sempre le protezioni per mani e occhi quando si taglia il legno. Un buon occhiale da protezione e un paio di guanti per il fai da te sono il minimo indispensabile. La prudenza non è mai troppa, soprattutto quando si usano seghetti e seghe elettriche per lavorare il legno: le schegge che si producono sono numerose e taglienti.